Progetti speciali

Torre del teatro sul passo dello Julier

Bivio, Svizzera

Il teatro sull passo dello Julier invernale 1 | Il teatro sull passo dello Julier invernale
La torre temporanea del teatro sul passo dello Julier costituisce un controprogetto alpino alla chiusura ermetica degli spazi teatrali di città.
Progetto: La torre sullo Julier riflette su due millenni di storia del teatro, cita il teatro greco, l’anfiteatro romano, il teatro shakespeariano e i palchi del teatro barocco. Lo sviluppo fortemente verticale, la collocazione in un paesaggio arcaico e il gioco naturale della luce fanno di questo teatro un unicum nella tradizione dell’architettura teatrale europea. La natura entra direttamente in dialogo con quel che accade sul palco. La torre è stata inaugurata nel 2017, per il 2020 ne è previsto lo smantellamento. I lavori hanno rispettato tutti i vincoli ambientali, il trasporto degli spettatori agli spettacoli avviene tramite il trasporto pubblico locale. 

Legno: Sul passo la forza notevole del vento ha reso necessario costruire con pannelli rigidi. In questo modo si è potuto anche fare a meno di un secondo strato per l’involucro esterno. Tutti gli elementi usati sono riutilizzabili. L’edificio ha dato un notevole contributo alla promozione dell’innovazione delle imprese locali (costruttori in legno, impiantisti, specialisti del riscaldamento, aziende di trasporti).

Energia: La torre non è riscaldata, durante gli spettacoli però può essere riscaldata grazie a un impianto a gas. In fase preliminare è stato preso in considerazione anche l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, che però avrebbero raggiunto un coefficiente di efficacia molto basso a causa dell’altezza del luogo.
La torre nel paesaggio montano 2 | La torre nel paesaggio montano
Spazio interno e palco 3 | Spazio interno e palco
Sala spettatori 4 | Sala spettatori
Trasporto della parte prefabbricata 5 | Trasporto della parte prefabbricata
Cantiere 6 | Cantiere
58m
Informazioni di base
Anno di realizzazione |  2018
Committente |  Nova Fundaziun Origen, Riom (CH)
Progetto architettonico |  Giovanni Netzer, Nova Fundaziun Origen, Riom (CH)
Progetto strutturale |  Walter Bieler AG, Ingenieurbüro, Bonaduz (CH)
Tempi di realizzazione |  16 mesi (3 mesi per la costruzione al grezzo)
Numero di piani |  5 + Terrazza
Dimensioni del lotto |  317 m²
Superficie lorda complessiva |  1 475 m²
Riconoscimenti |  Award für Marketing und Architektur

Aspetti tecnici
Concetto  |  Pareti e tetto: pannelli di legno lamellare a strati incrociati dello spessore di 120 mm
Fornitore struttura in legno |  Uffer AG, direzione Urs Hefti, Savognin (CH)
Origine del legno, Certificazione |  Legno strutturale di abete rosso locale (CH), tutti i materiali soddisfano i regolamenti PEFC/FSC
Filiera foresta-legno  |  Solo imprese artigiane regionali (tranne sistema idraulico del palco)
Impiantistica |  Riscaldamento a gas con caldaia a condensazione esterna, termoventilatori a ricircolo, 1,4 km di riscaldamento a pavimento al piano terra
Consumo energetico |  In 210 giorni sono stati consumati 10 043 litri di gas propano e 71 194 kWhth
Trasmittanza termica Pareti | Tetto | Solaio | Serramenti (W/(m²K)) |  1,0 (pannelli di legno massicci, 12 cm legno piano senza coibentazione + vetrate fisse)


Regional Wood Circular Economy 100% Wood


Pianta, sezione Pianta, sezione



Opere di ingegneria civile

  • 09Ponte sull’Hyères
  • 17Ponte in legno di Stoccarda
  • 24Impianto sportivo di Riedenberg
  • 27Passerella pedonale sul fiume Avisio
  • 37Vecchio ponte sul Reno
  • 44Casa sull’albero
  • 52Casa degli Elefanti, Zoo di Zurigo

Edifici multipiano

  • 02HoHo Wien
  • 10Cooperativa edilizia Habrico
  • 18SKAIO
  • 28Cenni di Cambiamento
  • 38Casa multifamiliare Gapont
  • 45Condominio Karantanika
  • 53Area Suurstoffi, lotto 3

Edifici residenziali

  • 03Casa nello Stürcherwald
  • 11Chalet Chantemerle
  • 19Condominio Kamorstraße
  • 29Villa con piscina al Lido di Jesolo
  • 39Casa multifamiliare Papillon
  • 46Casa Scandinava
  • 54Schorenstadt

Edifici ad uso commerciale

  • 04Rifugio Wolf
  • 12Stalla per le pecore
  • 20Magazzino del sale
  • 30Rifugio Oberholz
  • 40Capanno della forestale
  • 47Ostello di Punkl
  • 55Magazzino

Edifici per uffici

  • 01Illwerke Zentrum Montafon
  • 05L´assicurazione Wälder
  • 13Amministrazione comunale
  • 21Fondazione vescovile per la scuola
  • 31Sede uffici LignoAlp
  • 41Sala commerciale Sääga
  • 56Edificio per uffici Laur-Park

Ristrutturazione e risanamento

  • 06Edificio a uso agricolo Josef Weiss
  • 14Scuola e biblioteca
  • 22Freiburger Hof
  • 32Passeggiata dei Castani
  • 42Brendlehaus
  • 49Soprelevazione Hotel Terme
  • 50Abitare nel fienile

Edifici pubblici

  • 07Centro comunitario
  • 08Sede dei pompieri di Thal
  • 15Scuola con standard casa passiva
  • 23Liceo di Schmuttertal
  • 33Casa sociale di Caltron
  • 51Padiglione EXPANO
  • 57Padiglione del Théâtre Vidy

Progetti speciali

  • 16Rifugio del Goûter
  • 25Centro di comunità Spinelli
  • 26Padiglione nel bosco
  • 34Rifugio al Sasso Nero
  • 35Veidlerhof
  • 36Albero della Vita
  • 43Laboratorio di modellistica
  • 48Interventi in legno
  • 58Torre del teatro sul passo dello Julier
  • 59Loft nel fienile